Bermudas danza. Civitanova Marche.

paroleacapo

Il 24 novembre 2017 prosegue al Teatro Annibal Caro di Civitanova Marche con Bermudas di Michele Di Stefano la XXI edizione della rassegna Civitanova Danza tutto l’anno, un cartellone promosso dal Comune di Civitanova Marche, dall’Azienda Teatri di Civitanova e dall’AMAT, realizzato con il contributo di Regione Marche e Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo.

Il coreografo Michele Di Stefano –Leone d’Argento per la danza nel 2014 al Festival Internazionale di Danza Contemporanea della Biennale di Venezia – torna a Civitanova Marche con la sua compagnia MK, gruppo ospitato nei più importanti festival di danza della nuova scena italiana e internazionale, con l’ultimo lavoro Bermudas proposto nell’ambito del progetto Residenze Marche Spettacolo promosso dal MiBACT, dallaRegione Marche, dal Consorzio Marche Spettacolo e dall’AMAT.

Bermudas è un lavoro coreografico pensato per un numero variabile…

View original post 277 more words

Advertisements

Corpus Pasolini. Il corpo di un poeta civile. Giorgio Felicetti.

paroleacapo

Il 9 novembre 2017 il Teatro Lauro Rossi di Macerata ospita come appuntamento fuori abbonamento della stagione di prosa realizzata dal Comune di Macerata con l’AMATCorpus Pasolini. Il corpo di un poeta civile di e con Giorgio Felicetti.

Uno spettacolo sull’intera opera di Pier Paolo Pasolini – afferma Giorgio Felicetti – vuol dire usare bisturi tagliente, sul corpo. Il corpo del poeta martirizzato, del Cristo crocifisso, della madre, dei ragazzi, del Paese, del Palazzo. Per molti è uno die più grandi intellettuali che l’Italia abbia avuto: artista totale, curioso, eclettico, genio nel cinema, nella poesia, nella narrativa, nella saggistica, nella critica, dalla impressionante lucidità, al limite della veggenza, che della diversità e dell’emarginazione ha fatto la sua poetica. Per altri un trauma da evitare. La morte violenta di Pasolini è trauma presente, è ferita inferta a una società intera. Corpus Pasolini prende il via dall’ultima notte di…

View original post 285 more words

A man of action becomes man of letters

words and music and stories

Niccolò_Machiavelli_by_Santi_di_Tito

On 7 November 1512—five hundred and five years ago— Niccolò Machiavelli was formally dismissed from his post in the chancery at the Palazzo Vecchio, Florence, where he had been serving since 1498 administering the republic’s internal and external affairs.

The restoration of the Medici and the resulting fall of the Republic put an end to his public career. Although he had been a loyal and efficient servant of the Florentine government, he was removed from the office of secretary, and banished from the city.
His name was also mentioned in the course of an anti-Medici plot and he was imprisoned, and subjected to interrogation under torture
As he was entirely innocent, he was freed, but he retired to his small property at San Casciano, near Florence, where he devoted himself to literature. There he wrote his masterpiece, “The Prince”,an empirical study on power: he used a number…

View original post 195 more words

Partiamo insieme per un tour della Scozia? Ecco come partecipare!

Viaggiamo insieme!

Buongiorno viaggiatori, mai titolo del mio blog è stato più azzeccato, perché finalmente potremo viaggiare insieme! Zaino in spalla e si parte per una nuova avventura.

In collaborazione con Stray mood, un tour operator esperto in viaggi di gruppo, abbiamo organizzato uno stupendo tour della Scozia, ricco di luoghi magici da visitare, e panorami mozzafiato da fotografare. Scopriremo una Scozia inedita, con il tour dei fantasmi ad Edimburgo, la scoperta di siti UNESCO, e tanto altro. Ecco come sarà organizzato il tour….

ITINERARIO DI VIAGGIO:

La partenza per Edimburgo sarà il 24 aprile, una volta giunti in città si avrà la giornata libera per poter girare in città, e farsi contagiare dall’atmosfera locale. Dal secondo giorno in poi, ci sarà a disposizione del gruppo una guida in italiano, che ci accompagnerà in un tour di tre ore a piedi per le stradine di Edimburgo, con visita del castello. E nel…

View original post 475 more words

How to make your husband want you again

SKYLINE REPORTS

Two women discuss at a bar. One complains to the other:

“For a while I don’t know what’s going on with my husband. Every time when he comes home he asks me: ‘Do we have food ?’, and after eating, he falls asleep. I think we have not had sex for two years… ”

“I know what needs to be done. Go to the store and buy a bleack leather lingerie and a whip, and when he comes home he will be amazed and sure he will jump on you.”

After a week the two women meet again:

“How it was ?”

“I did as you told me… and when my husband went into the house he said: ‘hello, Batman ! Do we have food ?’ ”

View original post

Dentro Caravaggio Palazzo Reale, Milano.

paroleacapo

Caravaggio è in mostra a Milano con uno degli eventi imperdibili del 2017.

Una mostra che è un vero viaggio all’interno delle opere dell’ artista che più di altri riesceancora a entusiasmare il pubblico e le cui opere sono considerate capolavori senza tempo.

La mostra “Dentro Caravaggio” è il frutto di una grande campagna di indagini sulle opere dell’artista, che hanno permesso di comprendere a fondo la sua tecnica, il processo di elaborazione di alcuni importanti capolavori e anche la sua vita.
Perché di Caravaggio sono ancore molti gli aspetti da scoprire e questa esposizione permette di ripercorrere la sua intensa vita osservando le sue opere.
Prima di iniziare a scoprire quali sono le opere esposte devo però chiedervi di ricordare queste due date: 1599 -1600.

Si tratta del periodo in cui Caravaggio realizza le enormi tele per la Capella Contarelli nella Chiesa di San Luigi dei Francesi a Roma, un momento di svolta per…

View original post 264 more words

Bestie di scena. Teatro Argentina.

paroleacapo

Dopo l’eclatante successo di Odissea a/r, torna sul palcoscenico del Teatro Argentina la carica esplosiva di Emma Dante con il suo ultimo lavoro Bestie di scena, spettacolo che rappresenta un punto di arrivo del suo percorso artistico: partendo da lavori in cui la lingua è trattata anche come polifonia tra dialetto e italiano, elaborata per la scena, la regista arriva a un teatro che plasma fino al possesso il corpo vivo di chi è in scena. Una creazione che traccia il viaggio di un individuo alla ricerca di se stesso attraverso la perdita di tutto, della parola, del costume dietro cui nascondersi, fino a raggiungere uno stadio in cui sia solamente il corpo a pensare. «Volevo raccontare il lavoro dell’attore, la sua fatica, la sua necessità, il suo…

View original post 225 more words