BHINNA VINYASA. Teatro Argentina. Roma.

paroleacapo

Mappando frammenti di sogni, speranze, realtà difficili, mutazioni ambientali, migrazioni, Bhinna Vinyasa esplora viaggi metafisici indotti da forze interne ed esterne che conducono a cambiamenti profondi nella vita dei singoli e delle comunità. Immagini dall’arte e dalla letteratura si fondono con ricordi di esperienze vissute in cui gli archetipi, il quotidiano e l’immaginario si amalgamano. Bhinna Vinyasa è stato ideato da Jayachandran Palazhy, direttore dell’Attakkalari Centre for Movement Arts di Bangalore,
che ha creato le coreografie insieme agli straordinari danzatori dell’Attakkalari Repertory Company. Mixando paesaggi elettroacustici, che sono la sua firma sonora, a elementi di musica carnatica dell’India meridionale, il compositore tedesco Martin Lutz ha creato una partitura sonora stratificata, provocatoria e al tempo stesso affascinante. Un evento in collaborazione con la Fondazione India Europa di Nuovi Dialoghi e il SummerMela Festival 2017.

Direzione artistica Jayachandran Palazhy – coreografia Jayachandran Palazhy e Attakkalari Repertory Company

Con Meghna Nambiar, Sylvester Mardi, Hema…

View original post 67 more words

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s