Il mistero della morte di Ofelia in Branagh e Zeffirelli

aquilonedipensieri

of

Vari studi hanno tentato di spiegare il fascino persistente di questo personaggio, il cui status iconico è evidenziato dalla proliferazione delle sue immagini all’interno dei mondi visuali, letterari e teatrali. Tuttavia, è senza dubbio la sua morte ad essere stata rappresentata più frequentemente. Significativamente, la morte di Ofelia nel testo shakespeariano viene solo riportata attraverso il discorso ecfràstico della regina, non viene “mostrata” per davvero. Gertrude racconta che la ragazza, nel tentativo di appendere coroncine di fiori al ramo di un salice piangente, cade nell’acqua e affoga. Nonostante non venga mostrata sulla scena shakespeariana, la scena dell’annegamento di Ofelia è stata riprodotta più e più volte in una varietà di modelli visivi in grado di incantare poeti, pittori e registi, la maggior parte dei quali rendono il suo corpo esanime sereno e bellissimo, circondato da ghirlande di fiori, trasformando una donna in fin di vita in arte. Probabilmente la raffigurazione…

View original post 960 more words

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s