Ugo Attardi, una (breve) retrospettiva

LePassepartout

L’assenza questa volta è stata abbastanza lunga, lo so. Impegni di varia natura e un acutizzarsi di vecchia pigrizia endemica ci hanno tenuti lontano dal blog e dalla scrittura, ma ora si torna. Torno alla scrittura introducendo la figura di un’artista molto importante nel panorama del secondo Novecento italiano, Ugo Attardi,  prendendo a pretesto un omaggio reso all’artista stesso dalla Galleria Edarcom Europa di Roma (sede espositiva in Via Macedonia 12) in occasione dei dieci anni dalla sua scomparsa. Spero che con queste brevi righe di riuscir a dare risalto ad una figura poliedrica, a tratti visionaria, incitando al contempo voi lettori ad approfondirla. Latitando sul web le immagini inerenti le opere citate, lascio in allegato il sito dell’artista (QUI) in cui poterle liberamente osservare. Mi scuso anticipatamente per non aver adempiuto alla pretesa di esaustività: prendete queste righe come un’introduzione a questa importante personalità.

Nato il 12 marzo…

View original post 886 more words

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s