No alla pubblicità di Sodastream sulla RAI Il servizio pubblico non promuova chi viola i diritti dei palestinesi

O capitano! Mio capitano!...

dukDMOwszYOgFub-556x313-noPad

Lettera aperta a Luigi Gubitosi, Direttore Generale della Rai, e Fabrizio Piscopo, Amministratore Delegato di Rai Pubblicità

Petizione: http://chn.ge/1ntKi8H

Apprendiamo con stupore e profondo disappunto le notizie che vogliono i vostri palinsesti complici dell’illegale occupazione israeliana dei Territori Palestinesi.
Secondo quanto riportato, i prodotti SodaStream, commercializzati in Italia da SodaStream Italia, saranno oggetto, a partire dal 10 agosto, di importanti telepromozioni da 90″ all’interno del programma “Reazione a Catena” e di spot tv da 20″ nelle fasce precedenti e successivi ai principali programmi sui canali Rai1, Rai2, Rai3, Rai4, RaiNews24 e Rai Premium.
SodaStream è un’azienda che opera in palese violazione dei diritti umani e del diritto internazionale, e che trae profitto dal regime coloniale israeliano di apartheid e di occupazione a discapito del popolo palestinese.

Il principale sito produttivo della Sodastream si trova a Ma’ale Adumim, una tra le più grandi colonie israeliane costruite illegalmente nei Territori palestinesi occupati.

View original post 500 more words

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s